Benvenuto nel sito di Chanson Water by NERÓ H2O d.o.o.

Succo di germogli di broccolo e grano (2 + 2 Confezioni da 7 dosi cadauna)

Recensisci il prodotto per primo

Disponibilità: In stock

Excl. Tax: € 59,36 Incl. Tax: € 65,00
O...

In breve

SUCCO DI GERMOGLI DI BROCCOLO E DI GRANO


2 Confezioni da 7 dosi di germogli di broccolo + 2 confezioni di germogli di grano da 7 dosi caduna  

Succo di germogli di broccolo e grano (2 + 2 Confezioni da 7 dosi cadauna)

Double click on above image to view full picture

Zoom Out
Zoom In

Altre immagini

Descrizione

2 Confezioni da 7 dosi di germogli di broccolo + 2 confezioni di germogli di grano da 7 dosi caduna  

Il contenuto dei tubetti di succo di germogli di broccoli è stato inviato ad un laboratorio indipendente per testare la quantità di SGS / Isotiocianati, ne è risultato un contenuto costante per ogni confezione da 40 ml di 39 mcg di SGS / Isotiocianati. La dose raccomandata giornaliera dallo studio fatto alla Johns Hopkins University dal Dr. Paul Talalay è di 36mcg. Di conseguenza la dose contenuta in ogni tubetto risulta essere perfetta.  

Clicca qui per leggere lo studio della Johns Hopkins University

Tutti i germogli sono molto carichi di nutrienti e rappresentano un modo eccellente per poter aggiungere all'alimentazione delle sostanze fresche, vive e salutari. La maggior attenzione è stata posta sui broccoli, ed in modo particolare sui germogli di broccoli. Negli anni passati c'è stata una ricerca molto intensa fatta da scienziati in diverse Università quali Londra, Tokio, Los Angeles, e John Hopkins, solo per citarne alcune.

Dalle ricerche è emerso che i germogli di broccolo contengono in abbondanza una sostanza chiamata Sulforofano glucosinolato (SGS) , oltre a contenere altri antiossidanti. Gli studi hanno dimostrato che i germogli di broccolo di  3-4 giorni contengono da 20 a 100 volte la quantità di Sulforofano glucosinolato SGS rispetto a quello trovato nelle teste dei broccoli maturi.

Ricerche a livello universitario hanno evidenziato che la sostanza fitochimica conosciuta come Sulforofano glucosinolato SGS trovato nei germogli di broccoli, quando questa sostanza viene attivata attraverso la masticazione e l’azione  della saliva e dell’acidità  del sistema digestivo, possiede proprietà incredibilmente benefiche dovute agli isotiocianati in esso contenuti.

COME POTETE PROCURARVI IL SUCCO DI GERMOGLI DI BROCCOLO

Ci sono più di 300 articoli pubblicati in riviste scientifiche controllate che avallano le informazioni dimostrando che i germogli di broccolo di 4 giorni contengono Sulfurofani  ed Isotiocianati che possono avere un grandissimo impatto sulla salute. Questo ha  fatto si che ci sia una richiesta enorme di SGS.

Quindi le opzioni per il consumatore sono le seguenti:

  1. Coltivatevi i germogli di broccolo, raccoglietevi dopo quattro giorni e mangiateli di immediatamente ( non facile da farsi tutti i giorni!)
  2. Comprate i germogli di broccolo al supermercato. Però se vi dovesse capitare di trovarli sarebbero ben più vecchi dei quattro giorni e probabilmente anche della varietà sbagliata. (Per quanto riguarda il contenuto di SGS non tutti i broccoli sono uguali !)
  3. Comperate capsule di gelatina, pillole, polvere che contengano estratti o composti di SGS
  4. Mangiate 2 - 5 chili di broccoli al  giorno

ed ora avete la opzione VEGUS:

Godetevi una porzione di succo di germogli di broccoli di quattro giorni  VEGUS spremuti freschi ogni volta ed in ogni luogo vuoi vi troviate.

Informazioni

Specifiche tecniche No
Caratteristiche No
Altri dettagli

CHI DOVREBBE SICURAMENTE USARE QUESTO PRODOTTO:

Questi risultati sono stati pubblicati il 28 maggio del 2002 alla National Academy of Science. 

Chi dovrebbe considerare l'uso di questi supplementi?

  • Ogni persona affetta da cancro o che è stata affetta da cancro in passato, o qualsiasi in attesa di prevenzione chemioterapiche.
  • Tutti coloro che non riescono a consumare almeno cinque porzioni di frutta o verdura nella loro alimentazione giornaliera.
  • Tutti coloro che vogliono rinforzare la disintossicazione.
  • Tutti coloro che sono stati diagnosticati o hanno il sospetto di essere affetti da Helicobacter pylori.

 

COSE ASSOLUTAMENTE DA SAPERE SUI GERMOGLI DI BROCCOLO

Tuttii germogli sono molto carichi di nutrienti e rappresentano un modo eccellente per poter aggiungere all'alimentazione delle sostanze fresche, vive e salutari. La maggior attenzione è stata posta sui broccoli, ed in modo particolare sui germogli di broccoli. Negli anni passati c'è stata una ricerca molto intensa fatta da scienziati in diverse Università quali Londra, Tokio, Los Angeles, e John Hopkins, solo per citarne alcune.

Dalle ricerche è emerso che i germogli di broccolo contengono in abbondanza una sostanza chiamata Sulforofano glucosinolato (SGS) , oltre a contenere altri antiossidanti. Gli studi hanno dimostrato che i germogli di broccolo di  3-4 giorni contengono da 20 a 100 volte la quantità di Sulforofano glucosinolato SGS rispetto a quello trovato nelle teste dei broccoli maturi.

Ricerche a livello universitario hanno evidenziato che la sostanza fitochimica conosciuta come Sulforofano glucosinolato SGS trovato nei germogli di broccoli, quando questa sostanza viene attivata attraverso la masticazione e l’azione  della saliva e dell’acidità  del sistema digestivo, possiede proprietà incredibilmente benefiche dovute agli isotiocianati in esso contenuti.

Le università con le società commerciali ad essa associate, una volta visto l'effetto benefico del Sulforofano glucosinolato contenuto nei germogli di broccoli, si sono dati da fare per brevettare la crescita dei germogli di broccoli in forma esclusiva. Ovviamente per fare questo, si sono ben resi conto che avevano scoperto una grande cosa e pertanto sarebbe stato molto di profitto poter ottenere il monopolio per la coltivazione dei germogli di broccoli.

Una volta ottenuto il brevetto, inviarono una lettera, almeno negli Stati Uniti, a tutti i coltivatori di germogli di broccoli, dicendo che loro erano in possesso di un brevetto e che nessun altro aveva l'autorizzazione per coltivare i germogli di broccoli,  senza  un permesso scritto da questa società che possedeva il brevetto. Coloro che non firmavano un contratto venivano perseguiti dal punto di vista giuridico.

Alcuni piccoli agricoltori che hanno ignorato questo avviso sono stati trascinati in tribunale, perdendo la causa e di conseguenza hanno dovuto chiudere l'attività.

Soltanto qualche anno dopo, questo brevetto è stato è stato riesaminato  da parte di un giudice americano che lo dichiarò non costituzionale in quanto secondo questo giudice non era possibile mettere un brevetto sulla coltivazione dei germogli di broccoli.

Ad ogni modo, tutto questo richiese del tempo e durante questo periodo altre università e centri di ricerca hanno sviluppato l'interesse iniziando a fare diverse ricerche intorno all'argomento.

Attualmente oggi sappiamo che esistono oltre 300  articoli che sono stati pubblicati in giornali scientifici sottoposti a controllo del comitato scientifico, articoli che parlavano dei benefici del SGS e degli Isotiocianati.

Nonostante questo non siamo autorizzati a citare questi studi e non siamo autorizzati neanche a dirvi che cosa dicono questi studi. Le direttive dall'unione di Bruxssel  sono molto chiare in materia:

1.         Non possiamo quotare gli articoli

2.         Non possiamo far riferimento agli articoli

3.         Non possiamo dirvi che questi succhi di germogli hanno benefici per la vostra salute

4.         Quello che noi saremmo autorizzate a fare, sarebbe di fare un nostro studio rispettando le regole e gli accordi dei trial clinici per i nuovi farmaci.

Però questi trial clinici sono impossibili da organizzare proprio per il tipo di regole e leggi. Oltre a questo il costo di questi studi sono generalmente nell'ordine di diverse decine di milioni di dollari o di euro.

Pertanto, anche se fosse possibile fare un progetto per uno studio simile, anche se fossimo in grado di trovare i fondi per uno studio simile, ci vorrebbero circa 10 anni prima di poter avere i risultati.

Se facessimo questo, il costo di queste decine di milioni di euro o di dollari nell'arco di 10 anni, dovrebbero  essere spalmati sul costo dei nostri prodotti esattamente come fanno le case farmaceutiche.

Pertanto, quello che vi possiamo consigliare e di andare su Google e fare la vostra attenta ricerca essendo attenti a ciò che leggete.

Ci sono almeno 300 studi pubblicati che evidenziano il beneficio del Sulforofano glucosinolato SGS presente nei germogli di broccoli. Questo è un'indicazione molto chiara dell'interesse che c'è nello studio sui germogli di broccoli e i potenziali benefici che questi possono avere per la nostra salute.

 

Spese di spedizione 4
1 No

Tag del prodotto

Usa gli spazi per separe i tag e gli apici singoli (') per le frasi.

NERO' H20 d.o.o. usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni si rimanda alle avvertenze sui cookies
x